Slideshow

21 Recital-Coliseo di Buenos Aires Otello-Teatro Regio di Parma Il Giocatore-Fondazione Teatro Massimo Bellini di Catania Norma-Netherland Tournèe La Sonnambula-Teatro Lirico di Cagliari Hansel und Gretel-Teatro Massimo Bellini di Catania Le nozze di Figaro-International Byblos Festival Le nozze di Figaro-International Byblos Festival La Bella dormente nel bosco(la vecchietta)-Teatro Rendano di Cosenza

Chi è online

 4 visitatori online
 

 

Gabriella Colecchia

Gabriella Colecchia ~ Official web site
 
News!
 
 
- Creata la fan page di Facebook, iscriviti  cliccando qui!
 
 
- 19 febbraio 2017  Musica per Aleppo  - Oratorio dei Nobili - Istituto Genovesi, Napoli h 20.00 - brani di Poulenc, Bizet e Pilati 
Gabriella Colecchia mezzosoprano, Dario Candela pianoforte
 
 
- Nuovo book fotografico dicembre 2016 - vai alla pagina DOWNLOAD FOTO
 
 
-  settembre 2016 debutto nel ruolo  di Amneris  in "Aida"  di Verdi a Salerno
 
 
- 27 luglio 2016 Masterclass sull' opera lirica italiana presso la Sala Chopin - Alberto Napolitano Pianoforti, Napoli - docente: Gabriella Colecchia
 
 
- 10 giugno 2016 Recital  "Dalla Canzone all'Opera Lirica" - Usina del Arte in Buenos Aires per il "Verano Italiano" - Festival della Cultura Italiana in Argentina, h 20.00 - brani  di  Donizetti, Mercadante, Verdi, Mascagni, Di Capua, De Curtis, Costa, Bovio/Valente/Tagliaferri
Gabriella Colecchia mezzosoprano, Simonetta Tancredi pianoforte
 
 
- 2 giugno 2016 Recital - MANN, Museo Archeologico Nazionale di Napoli h 21.00, per la rassegna "Mito e Natura"
 
 


Il Trovatore di G. Verdi

"Condotta ell'era in ceppi" (Azucena)

Gabriella Colecchia mezzosoprano

 
 
- 20 gennaio 2016  "Otello"  di  Verdi  : "Voce possente quella di Gabriella Colecchia, nei panni di Emilia"  (Gianluigi Mattietti)  Leggi tutto ...     Inaugurazione del Festival  di Verdi - Teatro Regio di Parma . Nuova produzione firmata Pier Luigi Pizzi , direttore: Daniele Callegari
 
 
 
- 19 gennaio 2016 h 16.09  Rai 5  "Oberto, conte di San Bonifacio"  di  Verdi  - Macerata Opera Festival,  Teatro Lauro Rossi (1999). Direttore:  Daniele Callegari,  regia: Pier'Alli,  interpreti: Gabriella Colecchia (Cuniza), Michele Pertusi (Oberto), Fabio Sartori (Riccardo) e Giovanna De Liso (Leonora) 

 

- dicembre 2015 Concerti in Svizzera, Arie Verdiane

 
 
- "Otello"  di Verdi   Inaugurazione del Festival  di Verdi - Teatro Regio di Parma . Nuova produzione firmata Pier Luigi Pizzi, direttore: Daniele Callegari
 
1 ottobre 2015 h 19.30 Diretta dalle19.25 http://bit.ly/Otello_Streaming
4 ottobre 2015 h 19.30
11 ottobre 2015 h 15.30
17 ottobre 2015 h 19.30 
 
" ...Emilia  interpretata  dal  mezzosoprano  Gabriella  Colecchia,  che nel grande concertato del finale terzo ha avuto modo di emergere con una vocalità piena e rigogliosa..."   (Andrea Merli)    Leggi tutto...
        
"Molto bene anche l'Emilia di Gabriella Colecchia dal timbro avvolgente e compartecipe nell'agire in scena."   (Maria Teresa Giovagnoli)   Leggi tutto...
 

Gabriella Colecchia

 
 
- 31 gennaio 2015 Recital "Dalla Canzone all'Opera Lirica" - Galleria Borbonica   - Museo di Storia, Napoli h20.00 Gabriella Colecchia mezzosoprano, Simonetta Tancredi pianoforte
 
"Il carisma di Gabriella Colecchia non prevede mezze misure... Cattura il pubblico con un carisma ed una comunicatività che vanno ben oltre le sue indiscusse doti di cantante. Gioca con le parole, introduce in maniera spiritosa le arie che va ad eseguire. La sua gestualità è sorprendente, allegra, vivace. Ti scuote dal solito ruolo di ascoltatore tipico per diventare pubblico partecipante... Ogni gesto si appoggiava in maniera naturale a ciascuna nota, come a sottolinearne la forza narrativa. Ci ha accompagnati in un viaggio musicale attraverso l’Europa: Germania, Francia, Spagna, Italia, sempre con il sorriso, sempre con maestria, cantando in lingue diverse come se ognuna fosse la sua lingua madre. Ha reso “pop“, nell’accezione più elevata del termine, un genere che ingiustamente, spesso, sa troppo di nicchia, senza togliere neppure un grammo all’aurea che l’immaginario collettivo si aspetta da un interprete lirico. Ha regalato gioia a pieni polmoni e Dio solo sa di quanto ce ne sia bisogno in questo momento storico. Raffinata eppure non distante... Dall’Operetta all’Opera, lo spettacolo è stato piacevole in ogni momento. Leggera in “Me voglio fa’ ‘na casa” di Donizetti, severa in “Stride la vampa” tratta da Il Trovatore di Verdi, sanguigna nei brani spagnoli. Meraviglioso l’accenno di passi di flamenco durante l’esecuzione di “Chanson Bohème” dalla Carmen di Bizet. Godibilissima coniugazione di musica e recitazione corporea. Sicuramente un’artista da seguire"    Leggi tutto... 
 
(Antonio Messina)
 
 

 

Gabriella Colecchia

 

Gabriella Colecchia

mezzosoprano

"Gabriella Colecchia (Cuniza) fa di ogni frase di recitativo un capolavoro di scolpitura testuale, e di ogni aria una lezione di canto sul fiato, dalle infinite screziature espressive nel continuo variare di colori intensità, spessori, ogni passaggio acrobatico sottratto all'esibizionismo virtuosistico ma reso supremamente espressivo"

SIPARIO (Alberto Corrado) - "Oberto, conte di San Bonifacio", Macerata Opera Festival